Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it
Pneumobase.it

Alta prevalenza di carenza di Vitamina-D nei pazienti con arterite di Takayasu


L’arterite di Takayasu ( TAK ) è una vasculite cronica dei grandi vasi. La Vitamina D, come l’ormone steroideo, ha recentemente dimostrato di avere effetti immunomodulanti e immunosoppressori.
Bassi livelli di Vitamina D sono stati riscontrati in vari disturbi autoimmuni.

Uno studio ha esaminato i livelli di Vitamina D nei pazienti con arterite di Takayasu.
È stata eseguita anche una revisione completa dei livelli di vitamina D nelle vasculiti sistemiche.

Lo studio ha incluso 36 pazienti con arterite di Takayasu, 28 pazienti con malattia di Behçet come controlli della malattia, e 30 controlli sani abbinati per sesso.

I livelli plasmatici di 25-Idrossivitamina-D sono stati misurati con la cromatografia liquida ad alta prestazione.
La carenza è stata definita come livelli di 25(OH)vitamina-D inferiori a 25 nmol/l e l’insufficienza come livelli inferiori a 50 nmol/l.

I livelli plasmatici di 25(OH)vitamina D sono risultati significativamente più bassi nei pazienti con arterite di Takayasu ( 16.93 nmol/l ) rispetto ai controlli sani ( 64.63 nmol/l ).

Il livello di Vitamina D nei pazienti con malattia di Behçet ( 38.8 nmol/l ) è risultato inferiore rispetto ai controlli sani, ma superiore rispetto a quello dei pazienti con arterite di Takayasu.

La frequenza di carenza di Vitamina D è stata dell’83.3% nei pazienti con arterite di Takayasu, rispetto al 3.3% nei controlli sani.
I livelli plasmatici di 25(OH)vitamina D erano gli stessi tra pazienti clinicamente attivi e inattivi.

In conclusione, i ricercatori hanno osservato un'alta prevalenza di carenza di Vitamina-D nei pazienti con vasculite sistemica.
Dato che sono dimostrati vari effetti immunitari della vitamina D sulle cellule mononucleate e sull’endotelio arterioso, la carenza di Vitamina D può essere un fattore predisponente per l'attivazione immunitaria nella vasculite sistemica.
Viene suggerito, quindi, di monitorare e di ripristinare i corretti livelli di Vitamina D in tutti i pazienti con arterite di Takayasu e altre vasculiti sistemiche. ( Xagena  )

Alibaz-Oner F et al, J Clin Lab Anal 2015; Epub ahead of print

Xagena_Medicina_2015



Indietro

Headlines

L’Atorvastatina ( Lipitor, Torvast ) ha ridotto alcuni recettori solubili del fattore di necrosi tumorale-alfa ( TNF-alfa ) nei pazienti con lupus eritematoso sistemico ( LES ). Un totale di 88 don ...