Xagena Mappa
Medical Meeting
Cardiobase
Dermabase.it

La gotta è indipendentemente associata a un più alto rischio di fibrillazione atriale


Uno studio ha esaminato il rischio di fibrillazione atriale al momento della prima diagnosi di gotta, rispetto ai controlli appaiati, e ha seguito i pazienti affetti da gotta e i loro controlli appaiati dopo la diagnosi per confrontare il successivo rischio di fibrillazione atriale.

Dal UK Clinical Practice Research Datalink ( CPRD ), sono stati identificati 45.378 pazienti con gotta e 45.378 controlli abbinati per età, per sesso, per anno di registrazione e anno indice.
Le date indice erano la data di diagnosi iniziale per i pazienti con gotta ed i loro controlli.

E’stato stimato il rischio di fibrillazione atriale alla diagnosi [ odds ratio ( OR ), utilizzando la regressione logistica condizionale ] e dopo la diagnosi di gotta [ hazard ratio ( HR ), utilizzando i modelli proporzionali di Cox ].
L’aggiustamento è stato fatto per l'indice di massa corporea ( BMI ), il fumo, il consumo di alcol, la cardiopatia ischemica, l’insufficienza cardiaca, la valvulopatia cardiaca, l’ipertiroidismo e altre comorbilità, e per i farmaci.

La prevalenza di fibrillazione atriale alla data indice nei pazienti con gotta ( maschi, 72.3%; età media, 62.4 ± 15.1 anni ) è stata pari a 7.42% ( IC 95%, 7.18-7.66% ) e nei controlli appaiati è stata di 2.83% ( IC 95%, 2.67-2.98% ).
L'odds ratio aggiustato ( IC 95% ) è stato pari a 1.45 ( 1.29-1.62 ).

La probabilità cumulativa di fibrillazione atriale a 1, 2, 5 e 10 anni dalla data indice è stata, rispettivamente, pari a 1.08, 2.03, 4.77 e 9.68% nei pazienti con gotta e 0.43, 1.08, 2.95 e 6.33% nei controlli ( log-rank test, P inferiore a 0.001 ).
L'hazard ratio aggiustato ( IC 95% ) è stato di 1.09 ( 1.03-1.16 ).

In conclusione, questo studio basato sulla popolazione ha indicato che la gotta è indipendentemente associata a un più alto rischio di fibrillazione atriale al momento della diagnosi e il rischio è più elevato dopo la diagnosi. ( Xagena )

Kuo CF et al, Rheumatology 2015; Epub ahead of print

Xagena_Medicina_2015



Indietro

Headlines

L’Atorvastatina ( Lipitor, Torvast ) ha ridotto alcuni recettori solubili del fattore di necrosi tumorale-alfa ( TNF-alfa ) nei pazienti con lupus eritematoso sistemico ( LES ). Un totale di 88 don ...