Xagena Mappa
Medical Meeting
Ematobase.it
Onco News

Tocilizumab sicuro ed efficace nella malattia di Behçet grave e refrattaria


Nella malattia di Behcet, l’interleuchina-6 ( IL-6 ) guida il processo infiammatorio immuno-mediato.
Tocilizumab ( RoActemra ) ha come bersaglio il recettore di IL-6.
Come trattamento off-label, è stata testata l’efficacia di Tocilizumab nei pazienti con malattia di Behçet.

Nel complesso, 4 pazienti con malattia refrattaria di Behçet sono stati trattati con Tocilizumab, 8 mg/kg per 4 settimane.

I pazienti sono stati clinicamente e biologicamente valutati prima di somministrare ogni dose e la letteratura è stata rivista.

Tocilizumab ha dimostrato di essere sicuro e ben tollerato.

L'attività di malattia di Behçet è diminuita significativamente in tutti i pazienti, e la dose di Prednisone è stata ridotta in tutti i casi ( fino al 50% della dose basale ).

Il trattamento è apparso efficace nell’alleviare gli effetti cutanei / mucosali, il coinvolgimento neurologico, e l’uveite, ma meno efficace per l’artralgia e il dolore addominale.

È stato osservato un brevissimo intervallo di tempo tra l'inizio del trattamento con Tocilizumab e la risposta clinica.

La revisione della letteratura ha rilevato 11 precedenti casi con miglioramento della malattia di Behçet con questo trattamento, e 3 precedenti casi di inefficacia.

In conclusione, nella malattia di Behçet refrattaria il trattamento con Tocilizumab potrebbe essere sicuro ed efficace.
Tuttavia è necessaria un'ulteriore valutazione in studi clinici randomizzati. ( Xagena  )

Deroux A et al, Arthritis Rheum Semin 2015; Epub ahead of print

Xagena_Medicina_2015



Indietro

Headlines

L’Atorvastatina ( Lipitor, Torvast ) ha ridotto alcuni recettori solubili del fattore di necrosi tumorale-alfa ( TNF-alfa ) nei pazienti con lupus eritematoso sistemico ( LES ). Un totale di 88 don ...